Share and Enjoy !

Shares

Quando puliamo le finestre di casa ci dedichiamo perlopiù a rimuovere la sporcizia dai vetri, cercando di renderli lucidi. Tuttavia, nelle guarnizioni delle finestre si accumulano sporcizia e muffa che possono diventare difficilissimi da eliminare.

Per pulire le guarnizioni delle finestre si può ricorrere a prodotti chimici che, seppur efficaci, sono pericolosi per la salute e molto dannosi per l’ambiente.

Di seguito ti suggeriamo un trucco completamente naturale per pulire le guarnizioni delle finestre velocemente e rimuovere muffa e sporcizia.

Hai bisogno di:

  • Bicarbonato di sodio
  • Aceto bianco
  • Cotone
  • Spazzolino da denti

Come pulire le guarnizioni delle finestre

La prima cosa da fare è aprire le finestre e versare dell’aceto e del bicarbonato nei “binari” e nelle guarnizioni delle finestre. Attendi che finisca l’effetto effervescente, poi usa un batuffolo di cotone per rimuovere la sporcizia.

Successivamente usa uno spazzolino da denti inumidito per rimuovere la sporcizia più difficile.

Infine, usa un panno pulito per asciugare. Ciò aiuterà a prevenire la formazione di muffa.

Pulisci le finestre almeno una volta al mese per prevenire la formazione di muffa e l’accumulo di sporcizia.

Share and Enjoy !

Shares