Share and Enjoy !

Shares

Il Pothos (o Potus), conosciuta nel mondo scientifico come Scindapsus Aureus, è una pianta rampicante molto comune in case e uffici, ma della quale si sa poco sulle sue favolose proprietà per la salute. Questa pianta è capace di depurare l’aria da sostanze tossiche, e permette di rilassare gli occhi quando sono irritati. Inoltre, aiuta a trattare e prevenire casi di ipertensione oculare, cataratte e glaucomi. In questo articolo ti spieghiamo nel dettaglio questi benefici..

Il pothos ha foglie larghe di colore verde, con macchie chiare che fioriscono quando si trovano all’esterno. Per sopravvivere ha bisogno di condizioni determinate: va mantenuta fra i 17 e i 24 gradi, ed è per questo che è meglio tenerla in ambienti chiusi. Hai bisogno di luce, ma non può ricevere direttamente la luce del sole.

Non bisogna innaffiare molto spesso questa pianta, in quanto potrebbe marcire. Per farla riprodurre possiamo mettere un rametto del pothos in un barattolo pieno d’acqua. Quando cominciano a comparire le radici, può essere piantata nel terriccio.

Il pothos non va assolutamente ingerito, in quanto tossico. Le proprietà che elenchiamo di seguito si basano sui benefici se usata come pianta d’appartamento.

Questa pianta possiede proprietà capaci di depurare l’aria da sostanze tossiche, assorbendo sostanze nocive come formaldeide e benzene. Alcuni elettrodomestici, così come alcune pitture per interni, possono rilasciare questo tipo di sostanze.

Il formaldeide, in particolare, è presente anche nei mobili di legno. Secondo alcune ricerche, questa sostanza può avere effetti tumorali nel lungo termine.

Alcuni studi hanno dimostrato le proprietà del pothos anche nell’eliminazione dei cattivi odori, ed è per questo che si consiglia di piazzare questa pianta in cucina o nel bagno.

Share and Enjoy !

Shares