Share and Enjoy !

Shares

Se avete modo di procurarvi qualche ramo vi consigliamo di cimentarvi in questo semplicissimo lavoro fai da te, dal risultato finale garantito. È necessario un minimo di abilità manuale, nel caso potete farvi aiutare da qualcuno. Seguendo questo articolo imparerete a costruire un attaccapanni naturale, creato con con dei pezzi di rami (mi raccomando non li tagliate direttamente dagli alberi!). Vediamo come procedere! via: blog.homedepot.com

Ecco il materiale di cui avrete bisogno:

  • 4 listelli di legno (due da 40 cm e due da 70 cm)
  • trapano e punte
  • morsetti
  • viti
  • colla per legno
  • sega
  • carta abrasiva
  • vernice per legno e pennello
  • 6-10 rami
  • dispositivi di sicurezza personali (guanti, occhiali…) 

Se avete dei listelli più lunghi, iniziate a segnare le misure giuste e procedete con il taglio.

Potete usare un qualsiasi tipo di sega per effettuare il taglio.

Fissate i listelli per formare una cornice: prima di tutto eseguite due buchi per vertice.

Stendete della colla per tenere ferme le due parti e infine inserite le viti nei fori.

Individuate la misura giusta che devono avere i rami.

Tagliate l’eccesso dai rami.

Fissate i rami all’interno della cornice: eseguite un foro con il trapano e concludete inserendo una vite.

Per un risultato accurato, stendete del filler per legno sulla vite.

Lasciate asciugare, levigate con la carta abrasiva da 220 e rimuovete la polvere con un panno.

Dipingete la composizione del colore che più vi piace.

Fissate due ganci sul retro.

Ed ora sistemate l’attaccapanni all’interno della casa! Non è delizioso?

Ecco un altro modo di creare questo attaccapanni: il processo è diverso ma il risultato è ugualmente sorprendente! 

Share and Enjoy !

Shares