Share and Enjoy !

Shares

Quante volte, dopo aver finito di pulire il bagno sentiamo ancora un odorino fastidioso, che stona con l’aroma di pulito del resto della stanza?
Questo è un problema diffuso quasi in ogni abitazione e la colpa è da assegnare alla cassetta del vostro WC. Solitamente durante la pulizia del bagno e specialmente del water, ci si concentra molto proprio sul vaso o sulla tavoletta, ma molte volte passa in secondo piano o viene totalmente ignorata la pulizia interna della cassettina di carico dell’acqua.

Infatti a volte l’errata pulizia di questa parte del nostro bagno può portare alla formazione di cattivi odori o addirittura di muffe e funghi.
Se volete eliminare questo problema continuate a leggere e seguite i nostri consigli.

Innanzitutto dobbiamo creare una pastiglia per wc fatta in casa
Per fare questo avrete bisogno di:
• Una tazza e mezza di bicarbonato di sodio
• Il succo di mezzo limone
• Acqua
• 2 oli essenziali (a vostro piacere)
• Un contenitore
• Un cucchiaio
• Un contenitore spray
• Uno stampo di ghiaccio

Versate in un contenitore il bicarbonato con il succo di limone, mescolate gli ingredienti e aggiungete 20 gocce dei 2 oli scelti in precedenza e amalgamate per bene il tutto. Dopodiché riempite un contenitore spray con acqua e spruzzate leggermente la miscela poco a poco, evitando grossi accumuli d’acqua. Cercate di far raggiungere al composto una consistenza sabbiosa e plasmabile. Fatto questo riempite gli stampi e fate congelare per 4 ore.

Queste pastiglie di per sé sono già ottime per la pulizia del water e della cassettina, ma per una maggiore efficacia vi consigliamo di munirvi anche di:
• Bicarbonato di sodio
• Una spazzola
• Guanti
• Una mascherina per il volto
• La nostra pastiglia fatta in casa

Dopo aver predisposto il nostro equipaggiamento indossate guanti e mascherina, chiudete l’interruttore dell’acqua del water rimuovete il tappo della cassettina del wc e lasciate che si svuoti.
Fatto questo controllate all’interno per verificare la presenza del problema, che potrebbe essere dovuto a mancanza di pulizia, alla presenza di funghi e muffe o a sporco accumulato.

Se la causa è una delle precedenti seguite questo procedimento:
1. Aggiungete il bicarbonato di sodio alle pareti della cassettina e lasciate riposare per 15 minuti.
2. Trascorsi questi rimuovete lo sporco utilizzando la spazzola
3. Riempite il serbatoio della cassettina d’acqua e inserite una delle nostre pastiglie fatte in casa.
Con queste 3 semplici procedure direte facilmente addio al cattivo odore.

Se invece il problema dovesse essere dettato da acqua stagnante o tubi otturati allora sarà il caso di chiamare uno specialista per evitare di danneggiare ulteriormente il vostro scarico.
Speriamo che i nostri consigli siano serviti ad abbattere definitivamente i cattivi odori dei vostri bagni e che possiate percepire quell’odore di pulito che avreste sempre voluto.

Se vuoi anche un consiglio interessante ti invitiamo a guardare anche il video che troverai in basso “Come fare in casa prodotti igienizzanti e disinfettanti con alcool e candeggina”.

Share and Enjoy !

Shares