Share and Enjoy !

Shares

La pulizia del bagno è importantissima e andrebbe effettuata spesso. Tuttavia, l’abuso di prodotti chimici e abrasivi per la pulizia del bagno o qualsiasi altra area della casa può provocare problemi alla nostra salute. La buona notizia è che è possibile pulire a fondo e disinfettare il bagno senza ricorrere a questo tipo di prodotti.

Esistono tanti ingredienti naturali che ci permettono di mantenere il bagno perfettamente pulito, senza calcare o altri residui di qualsiasi altro tipo. In questo articolo ti spieghiamo come pulire il bagno in modo ecologico usando il limone e il bicarbonato.

Il limone contiene acido citrico, che ha un effetto leggermente abrasivo e capace di eliminare i calcare e sbiancare le superfici. Se abbinato al bicarbonato di sodio, il limone ci permette di pulire anche lo sporco più incrostato.

Per un bagno non troppo sporco, basta tagliare un limone a metà e strofinarlo sulle superfici, in particolar modo quelle dei rubinetti. Il limone aiuterà a rimuovere calcare e sporcizia a fondo. Se necessario effettua più di una passata.

Infine, basta usare un panno pulito e leggermente umido per rimuovere i residui di limone e, ovviamente, la sporcizia.

Per un bagno più sporco, invece, sarà necessario affidarsi alla potenza abrasiva della combinazione di limone e bicarbonato di sodio.

Mescola 3 cucchiai di bicarbonato per ogni vaso di succo di limone (aumenta le quantità se le superfici da pulire sono maggiori).

Usa quindi uno spazzolino inumidito nella soluzione di bicarbonato per strofinare bene rubinetti, vetri della doccia, piastrelle o qualsiasi altra superficie del bagno.

Infine, risciacqua con abbondante acqua e asciuga bene con un panno pulito.

Share and Enjoy !

Shares