Share and Enjoy !

Shares

Poche faccende domestiche sono noiose e pesanti come la pulizia del forno. Farne un uso frequente, favorisce l’accumulo di sporcizia e grasso. In questo articolo ti spieghiamo come pulire il forno velocemente ed efficacemente.

Questo trucco, che impiega solo prodotti naturali, è efficace tanto quanto i prodotti chimici e i detergenti che vengono normalmente usati a tale scopo, ma senza gli effetti nocivi di questi ultimi.

La pulizia del forno va eseguita in due passi: prima la parte interna del forno, poi la finestra di vetro.

Hai bisogno di: acqua, una bottiglia con diffusore spray, lievito in polvere, un panno o una spugna per piatti, aceto, una piccola ciotola.

Primo passo: pulizia interna del forno

  1. Rimuovi le griglie e i supporti interni del forno.
  2. Mescola qualche cucchiaio di lievito con dell’acqua. Cerca di ottenere la consistenza di una crema, che possa essere facilmente applicata su tutta la superficie interna del forno.
  3. Spargi il miscuglio. Il lievito assumerà un colore marrone. Cerca di coprire tutta la superficie del forno.
  4. Fai agire per tutta la notte. Sono necessarie almeno 12 ore affinché il lievito faccia effetto.
  5. Il giorno dopo, con un panno umido, rimuovi quanto più lievito possibile.
  6. Versa un po’ d’aceto nella bottiglia con diffusore spray, e spruzzalo sui punti in cui è rimasto lievito. Aceto e lievito reagiranno formando una schiuma.
  7. Rimuovi con un panno umido, e reintroduci le griglie.
  8. Accendi il forno ad una temperatura bassa (15-20 minuti) per farlo asciugare.

Secondo passo: pulizia della finestra di vetro

  1. Mescola il lievito in polvere e l’acqua per formare una crema.
  2. Applica su tutto il vetro.
  3. Fai agire per 30 minuti.
  4. Usa un panno o una spugna per rimuovere facilmente tutta la sporcizia.

Share and Enjoy !

Shares