Share and Enjoy !

Shares

È normale che, col passare del tempo, sui rubinetti dei lavandini e dei lavelli si accumulino calcare e altre macchie, che ne cambiano il colore e li rendono più opachi.

Per eliminare il calcare e la sporcizia accumulati sui rubinetti non è necessario ricorrere a pulitori industriali, quasi sempre carichi di sostanze chimiche.

Di seguito ti suggeriamo un eccellente trucco naturale per pulire i rubinetti a fondo, facendoli sembrare come nuovi. Ricorrere a questo metodo è anche una eccellente alternativa ecologica.

Il trucco più efficace per rimuovere in una sola volta il calcare e le macchie di muffa dai rubinetti di casa si prepara a base di aceto bianco, limone e bicarbonato di sodio.

Ingredienti: 70 grammi di bicarbonato di sodio, 250 ml di aceto bianco, il succo di un limone, un recipiente, uno spazzolino.

Mescola perfettamente tutti gli ingredienti tra loro, e attendi circa 15 secondi per far finire l’effetto effervescente che si genera unendo bicarbonato e aceto.

Comincia a pulire i rubinetti con lo spazzolino e il composto appena preparato, strofinando più energicamente sulle macchie di calcare.

Lascia agire il composto per circa un’oretta, poi passa di nuovo con lo spazzolino per rimuovere meglio lo sporco più difficile, poi pulisci tutto prima con un panno umido, poi con uno ben asciutto.

Share and Enjoy !

Shares