Share and Enjoy !

Shares

Se anche a te piace avere degli specchi sempre pulitissimi, senza aloni o macchie di acqua, il trucchetto che ti suggeriamo in questo articolo farà sicuramente al caso tuo. Avere degli specchi sempre puliti e brillanti dona un tocco di eleganza a tutta la nostra casa.

La pulizia dei vetri non è affatto semplice, soprattutto se si sta cercando di evitare l’uso di prodotti chimici o a base di ammoniaca. Ma per avere come risultato uno specchio senza aloni si possono usare prodotti molto meno aggressivi e alla portata di tutti.

Per quanto possa sembrare strano, per pulire e fare brillare i vetri basta del borotalco. Continua a leggere e troverai tutti i dettagli su questo efficace metodo.

Per metterlo in pratica hai bisogno solo di mezzo litro d’acqua calda e 2 cucchiai di borotalco.

Mescola i due ingredienti tra loro e farli amalgamare, avendo cura di fare sciogliere completamente il borotalco.

Immergi un panno nella soluzione a base di acqua e borotalco, strizzalo leggermente e passalo sugli specchi, eseguendo dei movimenti circolari.

Infine, usa un altro panno asciutto e pulito per rimuovere tutti i residui di soluzione e asciugare bene lo specchio.

Se vuoi conservare il pulitore per specchi a base di borotalco, versalo in una bottiglia spray. Ricordati di agitarlo bene prima di ciascun uso.

Se il rimedio col borotalco non dovesse bastare a pulire e fare brillare i vetri, prova a preparare un altro detergente mescolando 250 ml di acqua, 250 ml di alcol denaturato e 10 gocce di olio essenziale di limone in una bottiglia con diffusore spray.

Spruzza la soluzione sul vetro e pulisci bene con un panno di microfibra. Oltre ad avere uno specchio pulitissimo, tutta la camera avrà un piacevole aroma di limone.

Share and Enjoy !

Shares