Share and Enjoy !

Shares

Le scarpe da tennis bianche sono diventate un capo essenziale, poiché si abbinano praticamente a tutto. Tuttavia, essendo bianche, tendono a sporcarsi con molta facilità e a perdere il loro colore originale e puro.

Per questo motivo di seguito ti suggeriamo una guida completa per pulire, lavare e asciugare le scarpe da tennis bianche per farle tornare al loro aspetto originale.

Le scarpe da tennis bianche sono molto versatili e ideali per essere indossate con pantaloni, gonne o altri vestiti. Stanno bene con tutto e sono comodissime. Tuttavia, il loro problema principale è la loro propensione a macchiarsi e sporcarsi. Segui i consigli a continuazione per pulirle e farle tornare bianchissime.

1. Elimina lacci e plantare

Per cominciare elimina i lacci dalle scarpe, per far si che il materiale della scarpa possa essere pulito più facilmente. Immergi i lacci in un recipiente con acqua tiepida, detersivo e un po’ di aceto bianco.

Se i lacci sono molto sporchi, strofinali bene dopo averli lasciati ammollo. Se le macchie non dovessero venir via, immergili in un recipiente con mezzo litro d’acqua, 4 cucchiai di bicarbonato e altri 4 di aceto bianco per circa 30 minuti.

Se i plantari possono essere rimossi, mettili ammollo assieme ai lacci.

2. Elimina le macchie dalle scarpe

Dopo aver lasciato ammollo i lacci, inumidisci le scarpe con acqua fredda. Prepara un pre-lavaggio con bicarbonato di sodio, aceto bianco e sapone di Marsiglia.

Con bicarbonato di sodio e aceto bianco

Mescola 100 grammi di bicarbonato con 500 ml di aceto bianco. Una volta finita la reazione effervescente, strofina la soluzione aiutandoti con uno spazzolino. Attendi circa 10 minuti per far agire la soluzione. Non usare contenitori o strumenti di metallo, potrebbero fare reazione con l’aceto.

Con sapone di Marsiglia

Se le tue scarpe da tennis non sono molto sporche, sostituisci l’aceto bianco con sapone di Marsiglia. Inumidisci la scarpa poi strofinaci direttamente il sapone. Successivamente continua col lavaggio come segue.

3. Lavare le scarpe da tennis a mano

Se scegli di continuare ad effettuare il lavaggio a mano, riempi un secchio di acqua fredda, poi procedi come segue:

  1. Strofina con uno spazzolino da denti, usando un po’ di detersivo per bucato. Concentrati di più sulle aree più sporche.
  2. Risciacqua con abbondante acqua fredda assieme a lacci e plantari. Assicurati di eliminare tutte le tracce di sapone e detersivo.
  3. Asciuga le scarpe in terrazza o sul balcone.

4. Lavare le scarpe da tennis in lavatrice

Una volta pretrattate le macchie delle scarpe da tennis (punto 2), risciacqua con abbondante acqua, poi mettile in lavatrice e fai un lavaggio breve con un normale detersivo per bucato.

Una volta finito il lavaggio, asciuga all’aria aperta.

Share and Enjoy !

Shares