Share and Enjoy !

Shares

Pulire e disinfettare un materasso può sembrare un compito arduo, ma in realtà non lo è affatto se si applicano i giusti metodi. Puoi pulire e igienizzare il materasso, eliminando acari e macchie, velocemente e con ingredienti che sicuramente hai già a casa.

Avere un materasso pulito è importantissimo per la nostra salute. Acari e batteri che si accumulano sul materasso sono in costante contatto con la nostra pelle, e a volte si finisce pure con inalarli il che è dannoso per chi soffre di malattie come asma o allergia.

Per pulire un materasso a fondo non è necessaria una aspirapolvere. Effettua una pulizia manuale profonda usando dei prodotti fai da te almeno due volte l’anno. Segui questi semplici passi per realizzare questa operazione.

  • Rimuovi copriletto e lenzuola e scuoti il materasso per eliminare i residui che vi si sono accumulati.
  • Mescola un cucchiaio di detersivo per bucato con un litro di acqua fredda fino a fare schiuma.
  • Applica la schiuma sul materasso e strofina con una spugna su tutta la superficie, soprattutto sulle macchie.
  • Fai asciugare il materasso, se possibile, al sole, oppure aiutati con un asciugacapelli.

Eliminare le macchie con bicarbonato

Se hai un materasso particolarmente vecchio probabilmente sarà anche macchiato. Umidità e sporcizia possono causare delle macchie scure che sono difficili da eliminare. Di seguito ti spieghiamo come eliminarle con il bicarbonato.

  • Mescola 1 parte di bicarbonato di sodio con 2 parti di acqua fredda.
  • Applica sulle macchie del materasso e fai agire per 30 minuti.
  • Usa un panno umido per rimuovere il bicarbonato e poi fai asciugare bene, preferibilmente alla luce del sole.
  • Infine, passa l’aspirapolvere per eliminare tutti i residui di bicarbonato.

Come pulire e disinfettare un materasso con aceto

Se sul materasso ci sono macchie di sudore o pipì è consigliabile usare l’aceto per pulirlo e disinfettarlo a fondo.

  • Inumidisci un panno pulito con acqua e sapone liquido.
  • Riempi un secco con 2 parti di acqua calda e 1 parte di aceto bianco, poi strofina direttamente sulle macchie.
  • Fai asciugare bene.

L’aceto aiuta ad eliminare muffa e batteri.

Share and Enjoy !

Shares