Share and Enjoy !

Shares

Le occhiaie rappresentano uno degli inestetismi più odiati dalle persone, poiché rendono poco piacevole la parte del corpo (il viso e, in particolare, gli occhi) più importante per l’aspetto esteriore. Per contrastare questo fastidioso fenomeno, a prescindere dalle cause, è fondamentale curare sonno ed alimentazione. Esistono inoltre svariati rimedi fai-da-te: maschere per il viso, massaggi, impacchi, oli e quant’altro. In questo articolo ne troverete 9 utilissimi!

1. Impacco di tè.

immagine: Pixabay/ Pexels

Il tè è un ottimo rimedio per le occhiaie, in quanto contiene caffeina e antiossidanti. Provate a posizionare sulle occhiaie, 15 minuti al giorno, dei fiocchi di cotone bagnati nel tè raffreddato (o direttamente le bustine). Noterete presto dei miglioramenti!

2. Cubetti di ghiaccio alle erbe.

immagine: Pentax *Ist DI2/ MaxPixel

Il ghiaccio, si sa, ha un ottimo effetto tonificante sulla pelle. Mettete ad infondere nell’acqua bollente salvia, camomilla, fiordaliso e prezzemolo (un cucchiaino per ogni erba ogni 200ml di acqua). Fate freddare il tutto e riponetelo nel freezer all’interno di stampi per ghiaccio. Ogni mattina, per due settimane, passate un cubetto di ghiaccio alle erbe attorno agli occhi per circa 30 secondi.

3. Succo di patate.

immagine: MarkoPaak/ Pixabay

Sapevate che le patate contengono vitamina C e potenti sbiancanti naturali? Grattugiate delle patate e spremetene il succo in un recipiente, poi intingeteci dei tamponi di cotone ed applicateli sotto i vostri occhi per 10 minuti; infine sciacquate e massaggiate con una goccia di olio d’oliva.

4. Acqua di rose.

immagine: monicore/ Pixabay

L’acqua di rose può nutrire e purificare la vostra pelle. Potete comprarne dei flaconcini in farmacia, oppure produrla in casa. Per produrla, basta sciacquare i petali di una rosa, inserirli in un bicchiere di acqua bollente, lasciar freddare ed infine drenare in un contenitore igienizzato. Bagnando due fiocchi di cotone nell’acqua di rose e mettendoli ogni mattina per pochi minuti sulle occhiaie otterrete presto i risultati sperati.

5. Succo di pomodoro.

immagine: with wind/ Flickr

Il licopene presente nei pomodori è un antiossidante in grado di rinforzare le pareti dei capillari. Oltre ad essere bevuto, il succo di pomodoro può anche essere applicato direttamente sulle occhiaie per una decina di minuti (ripetendo l’operazione per due settimane riscontrerete di certo dei miglioramenti).

6. Maschera di latte e pane.

immagine: Canon EOS Rebel SI1/ MaxPixel

Il pane, carico di vitamina B, aiuta a lenire la pelle, mentre il latte la tonifica e la purifica. Provate a formare un impasto di pane bianco e latte e a spargerlo sotto forma di maschera sul vostro viso. Rimuovete il tutto dopo 10-15 minuti e ripetete finché le occhiaie non saranno sparite.

7. Esercizi e massaggi per gli occhi.

immagine: Canon EOS 5d Max II/ MaxPixel

Un ottimo modo per mantenere la pelle del viso elastica è quello di svolgere esercizi e dei massaggi specifici. Per quanto riguarda l’area degli occhi, potete massaggiarne il contorno con le punte delle dita per 2-3 minuti, tirarne la pelle verso gli angoli esterni usando gli indici (da fare ad occhi chiusi!) oppure chiudere per 6 secondi gli occhi con forza (da ripetere almeno 10 volte).

8. Olio di mandorle dolci.

immagine: Pezibear/ Pixabay

L’olio di mandorle può essere un’arma importantissima per combattere occhiaie e gonfiore degli occhi. Provate ad applicarne ogni notte (per circa due settimane) un paio di gocce sull’area imputata e massaggiare dolcemente.

9. Impacco di cetrioli.

immagine: Pexels/ Pixabay

La grande quantità di antiossidanti presente all’interno dei cetrioli potrà aiutarvi nella guerra alle occhiaie. Tagliate a fette rotonde i cetrioli e metteteli nel frigo per mezz’ora, poi applicate le fette sulle occhiaie e lasciatele per 15 minuti prima di risciacquare.

Share and Enjoy !

Shares